martedì 23 aprile 2013

So-Stare nei diritti, un'associazione pavese


[Ospiti di cowblog: i soci di So-Stare “nei diritti” presentano la loro nuova associazione]


Giovedì 11 aprile, a Pavia, abbiamo formalmente registrato So-Stare “nei diritti”, associazione fra utenti del servizio psichiatrico cittadino.
Abbiamo raggiunto questo obiettivo dopo un lavoro preparatorio di un anno, sostenuti dai  centri diurni della Casa del Giovane e del Comune di Pavia (Torchietto) e con l'aiuto del Centro Servizi Volontariato.
So-Stare “nei diritti” è per noi un punto di partenza: vogliamo farne uno strumento per aiutarci  vicendevolmente, per  promuovere i nostri diritti di cittadinanza, per partecipare attivamente alla vita sociale e culturale cittadina, per dare il nostro contributo alla comunità, per rafforzare e creare legami
e reti con persone e organizzazioni, anche sviluppando collegamenti con esperienze nazionali.
Non partiamo da zero: attraverso il progetto Insieme miglioriamo stiamo ripensando, in città, la relazione tra medico, paziente, comunità e territorio, anche sperimentando nuovi approcci.
Nell'ambito del progetto Qualcosa di nuovo sul fronte occidentale, che sta prendendo il via, vogliamo contribuire ad accrescere la coesione sociale nella zona ovest della città.


I soci di So-Stare “nei diritti”.

Informazioni: so-stare@libero.it | 3317990578 (Alessio) | 3883536305 (Vittoria).

Nessun commento:

Posta un commento