lunedì 28 gennaio 2013

Luca De Biase lancia una discussione sul tema della scuola digitale

In un post del 22 gennaio sul suo blog, Luca De Biase scrive alcuni interessanti appunti sul tema della scuola digitale e apre un bel dibattito online.
Molti lettori postano commenti.
De Biase li riprende e li sintetizza in un secondo post il 24 gennaio. Che chiude così (corsivi miei):
[...] alla fine quello che conta sono le persone. Verità fondamentale alla quale occorre tornare anche se convince troppo facilmente. E indirizza verso il tema della formazione dei formatori. Che probabilmente a sua volta non è più pensata in modo tradizionale, ma attraverso l’esperienza di coltivare una visione, una progettazione, una verifica empirica e una riflessione sui feedback. Anche gli insegnanti entrano nell’era dell’innovazione da praticare e non più da subire.
E' questa l'impostazione che stiamo cercando di dare, in provincia di Pavia, a Pavialearning 2.0, un piccolo programma di formazione di Santachiara CFP, che stiamo mettendo a punto con il contributo attivo dei docenti delle scuole (prossimo incontro di progettazione partecipata: venerdì 1 febbraio, ore 14.30, presso Istituto Santachiara, Voghera).

Il primo post di Luca De Biase
Il secondo post di Luca De Biase

Vedi anche:
Progettare la formazione con i destinatari: un'esperienza in corso
Sperimentare nuove didattiche nell'era digitale. Vademecum di un progetto sperimentale
Scuola digitale: un'opportunità in provincia di Pavia

Nessun commento:

Posta un commento